In relazione al DPCM del 13/10/2020 che proibisce la pratica sportiva, per alcune attività sportive amatoriali, praticate in organismi non affiliati agli Enti di Promozione Sportiva, si informano tutti i Dirigenti, Organi, Affiliate, Soci, Tecnici ed Ufficiali di gara, che chiunque, a qualunque titolo, anche attraverso pubblicità ingannevole, tenterà di aggirare il sopra citato Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, proponendo una affiliazione ad hoc presso l’ENDAS, verrà deferito alla Procura Sportiva ovvero alle autorità competenti.

A tale proposito il Coordinamento Nazionale degli EPS sta pubblicando un comunicato stampa.

La Presidenza Nazionale ENDAS

error: Il contenuto è protetto!