Nella prima giornata di Roma Caput 2024, il grande evento di Promozione Sportiva, organizzato da GESIS Italia, che ha visto il coinvolgimento di 100 tra Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive e Associazioni di categoria.

Nel nome della Solidarietà e della Beneficienza a sostegno dell’ Ospedale Pediatrico Bambino Gesù , si sono esibiti senza soluzione di continuità, tecnici, atleti e amatori dentro il caloroso abbraccio del pubblico romano presente in massa.

ENDAS, nella sola prima giornata, ha portato un imponente installazione di OCR, un ricco presidio di Bushcraft Survival ed un’eccellente selezione della settore Cinofilia che ha dato spettacolo davanti ad un numeroso pubblico in visibilio.

Sotto il coordinamento del Commissario ENDAS Lazio Junho Park, l’ENDAS ha dato l’ennesima dimostrazione di passione e professionalità.

Il Presidente Paolo Serapiglia ha voluto personalmente presenziare ai lavori per salutare Daniele Laureti, Presidente della Gesis, omaggiandolo dell’iconico monolite ENDAS.

Ha, inoltre, voluto ringraziare i DTN di Endas Settore Cinofili, Endas settore OCR e ENDAS Settore Bushcraft, Arcangelo Caressa, Jean Freeman e Flavio Spurio, nonché i vari tecnici presenti tra cui Carlotta Varca e Maya Unmole, per l’impegno e la dedizione dimostrati per l’occasione.